Congiunzioni astrali negative

Ormai è da qualche settimana che non aggiorno il blog, e da altrettanto tempo che non mi dedico ad una nottata decente di osservazione.
Non ho smesso, non mi è passato l’appetito, e sembra che io sia ancora vivo.
Bene, è allora qual è il problema?
Che, nei casi della vita, quella bellissima bestia chiamata matrimonio ha impegnato quasi tutto il mio poco tempo libero, mentre la restante piccola parte veniva reclamata dall’esigente pallacanestro.
Ma non sono rimasto con le mani in mano: nonostante le grosse difficoltà nel portare il telescopio verso cieli bui, nelle rare giornate libere post-cerimonia ho approfittato per esplorare i luoghi del Friuli nei quali si dice che il cielo notturno sia più bello.
L’HDR che ho postato qui, infatti, viene dall’altopiano del Montasio, dove spero proprio di portare Zaphod alla prossima Luna nuova, avendo perso il treno del 18 settembre.
Intanto mi diverto a giochicchiare con la mia nuova Olympus E-520, per impratichirmi anche nell’ottica di un eventuale, futuro, utilizzo astronomico.
Approfitto allora per “spammare” qui il mio album flick: http://www.flickr.com/photos/42092453@N07/

Stupidaggini, ma soddisfacenti per me che fino a tre settimane fa sapevo a malapena cos’erano gli ISO! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *