I Dieci Tenori

The Ten Tenors

Non ero certo di quello che mi avrebbe aspettato ieri sera. Il concerto dei Ten Tenors, gruppo australiano composto appunto da dieci tenori, era un punto interrogativo ma le impressioni che avevo erano buone. Sapevo che nel loro repertorio c’erano anche, oltre a classici della lirica e canzoni popolari, molte hit della musica mondiale dagli anni sessanta a oggi. Non ero altrettanto sicuro, peró, che il mio finnico convivente, con il quale ormai sembra che io formi quasi una coppia di fatto, avrebbe gradito questa divagazione musicale lontana dai mondi della lirica e della classica.
Il concerto é cominciato in perfetto orario come da teutonica tradizione, con i dieci che hanno intonato tre o quattro pezzi classici piuttosto rilassati. Cominciavo a temere che il sonno prendesse il sopravvento, ma dopo la classica interpretazione di di “Stille Nacht” (click qui per il video), che naturalmente ha colpito nel segno con il pubblico tedesco in pieno spirito natalizio, e la folk song australiana Waltzing Matilda (click per il video) si sono aperte le “danze”: era il momento di un lungo medley (clicca qui per vederne un estratto) di successi anni ottanta e novanta, da “The Final Countdown” degli Europe a “Wake me up before you go-go” degli Wham, gestito con ironia e leggerezza.

Dopo questo punto, purtroppo, la security mi ha impedito di continuare con le riprese del concerto, perció non possiedo altre prove filmate.

Bohemian Rapsody dei Queen, magistralmente eseguita, ha fatto da preludio al gran finale che includeva un’interpretazione del Nessun Dorma che ha fatto spellare le mani al pubblico pagante, e che si é concluso con Hey Jude, durante la quale addirittura il mio finnico amico si é alzato in piedi insieme al resto della platea per oscillare le braccia a ritmo di musica, segno evidente del livello del gradimento degli spettatori.

Insomma, stavolta il risultato finale della soddisfazione per lo spettacolo é stato Italia 1 – Finlandia 1, un ottimo pareggio.

2 risposte a “I Dieci Tenori”

  1. bello ho visto il video molto bravi e simpatici bella serata!oggi sono piena di mal di gola e ho poche parole 🙁 parleremo a otto occhi 🙂 bacio!!!!!!!

  2. Purtroppo non sono riuscito a filmare le parti migliori… Bohemian Rhapsody é stata un capolavoro!
    Davvero un bello show che valeva il prezzo – notevole – del biglietto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *